Persona, psiche e società

Sulle tracce dell'umano

Questo libro raccoglie gli atti del XVI corso dei Simposi Rosminiani del 24-27 Agosto 2015. Il simposio si pone in stretta continuità con il precedente del 2014. Ha scelto come obiettivo, il dialogo tra psicologie del profondo, filosofia, antropologia e teologia, e ha cercato di offrire un contributo concreto per una migliore comprensione della persona umana. Le relazioni spaziano su diverse tematiche con una particolare attenzione al contesto dell’uomo di oggi, senza mai però accantonare il suo vissuto storico ed i principi che costituiscono il fondamento della natura umana e che il suo divenire non potrà mai mutare.

Al suo interno ho curato il capitolo nono: “L’imprescindibile esigenza di educare”    

Autori Vari (2016), Persona, Psiche e società. Sulle tracce dell’umano, Edizioni Rosminiane, Stresa.

Indice

Capitolo primo: “L’umanesimo della fragilità” Vittorino Andreoli

Capitolo secondo: “La persona al centro” Nunzio Galantino

Capitolo terzo: “il dolore come esperienza umana” Eugenio Borgna

Capitolo quarto: “Rapporti, legami, famiglie” Antonio Autiero

Capitolo quinto: “La persona tra identità e diversità” Raffaella Di Marzio

Capitolo sesto: “Verso una teologia del diritto. Con e oltre Rosmini” Giuseppe Lorizio

Capitolo settimo: “Psicologia di ispirazione religiosa e naturalismo” Andrea Lavazza

Capitolo ottavo: “Persona, psiche e corporeità nelle dinamiche familiari” Giuseppe Riconda

Capitolo nono: “L’imprescindibile esigenza di educare” Alessandro Ricci

Capitolo decimo: “Psicologia rosminiana e psicologie odierne” Umberto Muratore

Data di pubblicazione
2016
Editore
Edizioni Rosminiane Stresa
codice ISBN
978-88-8387-097-2
Risorsa correlata
Numero pagine
pag. 177
Reccensione pubblicata il 20 luglio 2016. Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2016