Il disagio adolescenziale

Tra aggressività, bullismo e cyberbullismo

“Negli ultimi tempi il fenomeno del bullismo è stato oggetto di grande attenzione, non solo da parte degli addetti ai lavori – psicologi, sociologi, pedagogisti – ma anche di politici, amministratori locali, gente comune. Si guarda ad esso con preoccupazione, perplessità, sgomento, quasi ci si trovasse di fronte ad una generazione degenerata.

Il presente volume, curato da Formella e Ricci, trova degna collocazione in questo filone di studi offrendo conoscenze per un corretto inquadramento del bullismo nonchè preziose indicazioni sul piano operativo.

L’attenzione educativa che si respira nelle diverse parti del volume fa di esso uno strumento di grande utilità non solo per gli esperti del settore, ma per tutti coloro che sitrovano ad operare con i ragazzi nei contesti naturali” (Anna Rita Colasanti)

“Sebbene sia vero che la preoccupazione per questo fenomeno si presenti un po’ ovunque: nei giornali, nella TV, nelle discussioni tra esperti in educazione, nelle sale dei docenti di praticamente tutte le scuole… la confusione nell’uso dei termini corretti e la vera conoscenza di cosa significhino “disagio”, “bullismo”, “cyberbullismo” e termini affini, fa di che un argomento di così importante trattazione venga ssolutamente banalizzato o – peggio – spiegato in modo completamente errato. Il coro degli autori di questo volume riesce a presentare le definizioni terminologiche corrette in modo chiaro, preciso e scientificamente valido” (Cristian Desbouts)

Data di pubblicazione
Anno, 2010
Editore
Las - Roma
Numero pagine
pag. 180
Reccensione pubblicata il 23 dicembre 2014. Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *