Bullismo e ditorni

Le relazioni disagiate nella scuola

Il bullismo rappresenta una nuova forma di disagio socio-relazionale, che simanifesta attraverso una chiara e diffusa forma di malessere psicosociale costituito da una complessa gamma di comportamenti: da piccole e persistenti prevaricazioni quotidiane, a estremizzazioni dei giochi di forza caratteristici del gruppo in alcune fasi dello sviluppo, a manifestazioni di prepotenza visibili e manifeste ad altre più subdole e nascoste.

Obiettivo del volume, rivolto principalmente a insegnanti, psicologi, pedagogisti e genitori, è quello di fare il punto sulla questione proponendo uno studio dell’aggressività in età evolutiva e delle sue manifestazioni a 360 gradi: bullismo e cyberbullismo nell’ambiente familiare, scolastico e sociale. tale tematica è di grande attualità nel mondo giovanile e diventa una necessità proporre ulteriori spunti di riflessione e di lettura.

Il volume si rivolge a chi è interessato alla comprensione globale del fenomeno bullismo, in quanto ne fornisce un quadro teorico e pratico articolato ed esemplificativo del bullismo. L’attenzione educativa presente nelle diverse parti del testo fa di esso uno strumento di grande utilità non solo per gli esperti del settore, ma per tutti coloro che si trovano a operare con i ragazzi nei diversi contesti educativi

 

Reccensione pubblicata il 23 dicembre 2014. Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *